Amazon Storyteller: i finalisti del concorso

Con un comunicato del 21 ottobre Amazon ha annunciato la rosa dei 5 finalisti del premio Amazon Storyteller per autori autopubblicati

Il vincitore, che si aggiudicherà un premio di € 3000, verrà annunciato l’11 novembre in un evento trasmesso in live streaming alle ore 11:00 sulla pagina Facebook Libreriamo.it

I finalisti sono

Si tratta della prima edizione italiana di questo premio, che intende dare risalto all’autopubblicazione. Questo tipo di pubblicazione non è più la cenerentola dell’editoria, ma viene scelta anche da autori affermati per tutta una serie di vantaggi, come la maggiore libertà creativa e i maggiori guadagni.

Petrolio e denaro: Alex – un giallo valutario

[modula id=”2590″]

Alex – un giallo valutario

Thriller finanziario ambientato nella City di Francoforte.

Qui un gruppo di amici dallo stile di vita libero e non convenzionale denuncia a un commissario di polizia la scomparsa del maschio alfa: Alex, un tecnico petrolifero di origine italiana, appena rientrato dalla guerra in Iraq.

Il commissario è inizialmente scettico, ma finisce per subire il fascino degli amici di Alex e presto diventa uno di loro. Le indagini lo porteranno fino a Roma, ove la strana morte di un extracomunitario insospettisce alcuni agenti antiterrorismo della polizia italiana.

Riusciranno i personaggi a fare luce sui veri motivi della scomparsa di Alex? A scoprire i segreti del suo lavoro, e che cosa aveva a che fare con l’unione monetaria e con l’euro? Riusciranno a capire chi era Alex veramente?

Alex ha una trama gialla, ordita su un sottotesto economico-politico che ha per oggetto l’euro, l’Europa e le guerre imperialiste per il petrolio e la supremazia geopolitica. Un tema putroppo molto attuale.

Ma è anche qualcosa di più. In un finale a sorpresa, il lettore si troverà di fronte a interrogativi universali, legati alla natura del denaro e all’identità dell’individuo nell’era della globalizzazione.

Alex – un giallo valutario 

Press Area

Video dell’autrice

Recensioni

Intervista all’autrice